Pratica ha una vocazione territoriale. La territorialità è, per noi, la capacità di interagire con i luoghi e le persone e di leggere il cambiamento. E’ la presenza attiva e propositiva nei contesti che attraversiamo con i nostri progetti e nostri servizi.

Per questo riteniamo fondamentale:

  • Promuovere il lavoro di rete e la coprogettazione con gli Enti territoriali, nell’ottica di creare sinergie e collaborazioni utili a offrire interventi qualitativamente significativi al territorio
  • Progettare e proporre servizi in continuità ed integrazione con progetti già avviati, per garantire una risposta efficace ai bisogni che naturalmente evolvono e che sono testimoni di un processo educativo che si trasforma e che necessità di nuove risorse da attivare.

La flessibilità e la costante rivisitazione/modulazione rappresentano la specificità principale del nostro modo di fare progettazione.